full screen background image

Gli struffoli

Stavolta ci cimentiamo nella preparazione degli struffoli, tipico dolce natalizie della tradizione della Campania.

Ingredienti:
Farina 00 400 gr
4 uova di gallina
Burro 50 gr
Liquore all’anice 1 bicchierino
Sale un pizzico
Olio di semi vari per friggere qb
Miele millefiori (un miele compatto) 500 gr
Cedro scorza candita 100 gr
Zucca candita, cucuzzata 50 gr
confettini multicolore 100 gr
cannellini (confettini con anima di anice) 50 gr

Procedimento:
Impastare la farina con il burro, le uova e il sale fino ad ottenere un impasto compatto e omogeneo. Aggiungere anche il bicchierino di anice e continuare ad impastare. Riporre l’impasto e iniziare a staccare dei piccoli pezzi a cui dare la forma di un lungo grissino, che andrΓ  poi tagliato Tagliare in piccoli pezzetti di circa un cm. Nel frattempo, iniziare a scaldare abbondante olio in una pentola e disporre la carta assorbente in un piatto. Con l’olio a temperatura iniziare la friggitura di pochi struffoli alla volta (se la farina crea schiuma a contatto con l’olio, rompere le bolle di schiuma con la schiumarola). Continuare la frittura riponendo diversi strati sulla carta assorbente. In una pentola ampia versare il miele e mettere sul fuoco a livello moderato, continuando a mescolare fino a che questo non diventa liquido. A questo punto, versarvi dentro tutti gli struffoli e mescolare a fuoco basso. Versare sul piatto di portata gli struffoli con sopra i confettini colorati. Tagliare le scorze candite a striscioline e disporle sopra.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarΓ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *