full screen background image

Colazione da Tiffany: Panndibufala e Cioccolato al caramello mou salato e Carcadet nuit d ‘ètè

Colazione da Tiffany: Panndibufala e Cioccolato al caramello mou salato e Carcadet nuit d ‘ètè

La Maestra Pasticciera Anna Chiavazzo ha pensato di arricchire il suo Panndibufala con ingredienti capaci di renderlo elegante e raffinato. Il Carcadet nuit d ‘ètè e il Cioccolato al caramello mou salato sono stati scelti per stimolare i sensi e stimolare il palato. Un dolce che nella sua semplicità coinvolgerà vista, olfatto e palato.

Perfetto in abbinamento ad un tè bianco, ma anche ad un vino rosato dal delicato bouquet floreale.

Ingredienti preimpasto serale:

farina di forza kg 3
Zucchero gr 950
Tuorli gr 1500
Panna da latte di bufala kg 4
Lievito madre al terzo rinfresco,kg 1,5

Procedimento:
Inserire in planetaria,lo zucchero, 3/4 di tuorli e una metá della panna, lasciar girare per qualche minuto quindi aggiungere il lievito spezzato,poi la farina, solo quando l’impasto risulta aver preso corda aggiungere i restanti tuorli e la panna, lavorare l’impasto fino a che non risulta lucido ed elastico,prelevarlo e depositare in vasca precedentemente imburrata,lasciar triplicare per tutta la notte

Ingredienti secondo impasto del mattino:
Gr 750 di farina
Gr 400 di tuorli
Gr 250 di zucchero
Gr 500 di panna da latte di bufala profumata con gr 20 di Carcadet
Gr 150 di burro da latte di bufala
gr 45 di sale
Gr 500 di cioccolato bianco al caramello.

 

Procedimento:

Al mattino inserire per prima la farina, lasciar incordare e poi inserire tutti gli altri ingredienti. Fare puntare l’impasto per un’ora dopodiché formare e lasciar lievitare. Quando sarà ad un centimetro dal bordo infornare a 175° per 50 minuti per pezzatura da kilo.

Una volta sfornati tenere a testa in giù per almeno otto ore, poi glassare con cioccolato bianco profumato al Carcadet.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *